giovedì 26 marzo 2015

Amichevoli: Nigeria-Uganda 0-1


Le Super Eagles hanno scelto il peggiore dei modi per festeggiare le 100 presenze con la maglia della nazionale uscendo sconfitte dalla sfida con l'Uganda con una rete nel finale di Miya Faruku.
In vista di questo incontro Amokachi ha presentato numerose novità come il trio offensivo composto da Ujah, Ighalo e Musa apparso però poco affiatato e anche mal assortito visto che Ujah in Germania non è abituato a partire così lontano dalla porta e a occuparsi in parte della fase difensiva.
A centrocampo l'assenza di Mikel (per infortunio) si è fatta sentire ed è stata compensata solo in parte da Steven Ukoh affiancato da Onazi (che però ormai nella Lazio ha perso definitivamente un posto da titolare da tantissimo tempo) e da Hope Akpan. In difesa tanti volti nuovi con il solo Omeruo confermato al centro affiancato dall'esordiente Nelson Ogbonnaya. Sulle fasce i posti abitualmente occupati da Ambrose e Echiejile sono andati al tedesco Balogun e a Chima Akas.
Tanti esperimenti quindi e un po' di confusione sia nella manovra a centrocampo sia nelle (poche) conclusioni offensive.
Nel finale di gara dopo le numerose sostituzioni è arrivato il gol ugandese con una conclusione di Faruku deviata da Latifu (da poco entrato in campo al posto di Chima) ed ora la speranza è che in vista della non facile gara contro il Sudafrica le cose possano andare meglio.


NIGERIA: V. Enyeama, L. Balogun (77' G. Oboabona), K. Omeruo, A. Chima (59' A. Latifu), N. Ogbonnaya, O. Onazi, H. Akpan, S. Ukoh (65' S. Aluko), O. Ighalo (85' A. Olanare), A. Ujah (59' M. Simon), A. Musa (90' M. Udoh). All. D. Amokachi

UGANDA: D. Onyango, D. Tekwwo (58' K. Keziron), G. Walusimbi (58' R. Ssentongo), A. Kakuba, R. Kasagga, J. Nsubuga, S. Bakaki, L. Kizito (94' N. Kirizestom), K. Aucho, F. Miya (89' I. Kiyemba), G. Massa. All. M. Sredojevic

Arbitro: W. Agbovi (GHA)
Marcatori: 81' Miya Faruku (UGA)
Ammoniti: Aucho (UGA)